Come realizzare la Croce Bianca del Cubo di Rubik

Realizzare la Croce Bianca del Cubo di Rubik (Fig. 5) è il primo passaggio obbligatorio per mettere in atto diversi algoritmi risolutivi, in primis il Metodo a Strati. Sebbene si tratti di qualcosa la cui implementazione è più una questione di intuito e destrezza, esistono comunque delle tecniche utili che possono facilitare il compito. Di seguito una delle tante tecniche e un video che può tornare molto utile.

– Manovra il cubo affinché sul lato superiore della sua faccia appaia al centro un pezzo giallo.

– Trova i 4 pezzi ad angolo di colore bianco e cerca di posizionarli in modo tale che il pezzo bianco stia sulla faccia superiore del cubo e attorno al pezzo giallo centrale, così da formare una immaginaria margherita con il pezzo giallo centrale e “i petali bianchi” a circondarlo.

realizzare la Croce Bianca del Cubo di Rubik
Fig.1

Potresti trovarti nella condizione in cui la tessera bianca non si trovi sullo strato superiore del cubo, come ad esempio il caso mostrato in Fig. 2a. In questo caso esegui la rotazione mostrata nella stessa figura per ottenere una combinazione uguale a quella mostrata in Fig.2b

realizzare la Croce Bianca del Cubo di Rubik
Fig.2a
realizzare la Croce Bianca del Cubo di Rubik
Fig. 2b

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

– Per invertire il pezzo arancione con quello di colore bianco, e ottenere così la nostra croce bianca con al centro il pezzo giallo, opera l’algoritmo che segue, sistemando il cubo in modo tale che il pezzo al bordo da invertire risulti capovolto sul lato destro (R). Se non la conosci, impara prima di ogni altra cosa la notazione internazionale del Cubo di Rubik. Questo l’algoritmo da eseguire:

R’ U F’ U’

– A questo punto osserva la faccia anteriore del cubo, qualora il pezzo del riquadro frontale in corrispondenza del pezzo bianco della faccia superiore non dovesse corrispondere al colore del pezzo centrale frontale, ruota la faccia superiore del cubo fino a trovare la corrispondenza.

realizzare la Croce Bianca del Cubo di Rubik
Fig. 4

– Effettua due rotazioni della faccia frontale, in modo tale che il quadrato bianco della faccia superiore si posizioni sulla faccia inferiore del cubo.

– Ripeti queste due operazioni elencate cosicché tutte le tessere bianche poste sulla faccia superiore del cubo si trovino correttamente riposizionate sulla faccia inferiore del cubo.

Fig. 5 – La croce bianca del Cubo di Rubik correttamente realizzata

 

Esistono anche altre tecniche utili a risolvere la croce bianca del Cubo di Rubik, nel video che segue ne viene illustrata una (per gli utenti più esperto e non alle prime armi) e vengono forniti ottimi consigli.